L’ULTIMO LAVORO DI HUGO PRATT PARLA REGGIANE

L’ULTIMO LAVORO DI HUGO PRATT PARLA REGGIANE

Sabato 2 Dicembre 2017

Da parecchi anni stiamo sensibilizzando le istituzioni storico culturali di Reggio Emilia per fa capire che il progetto della nostra associazione BM2 vuole riportare alla luce la grande storia delle Officine Meccaniche Reggiane attraverso il web, un canale moderno, veloce e sempre in aggiornamento che ci sta dando tante soddisfazioni e che grazie a voi lettori ci permette di fare nuove scoperte ogni giorno.

E' il caso del Sig. Guido Cavazzoni grande appassionato di fumetti che, seguendoci sul gruppo facebook, ha pubblicato alcune tavole del noto fumettista e scrittore Hugo Pratt nelle quali si parla di aerei Reggiane. Incuriositi, lo abbiamo contattato e ci ha fatto scoprire quanto segue:

"Morgan" è l' ultimo lavoro di Hugo Pratt, uscito nel 1995 a pochi mesi dalla sua morte. 

L' azione si svolge verso la fine della II guerra mondiale sul fronte bellico italiano adriatico tra Termoli, Brindisi, Otranto, la Yugoslavia e Venezia. Morgan è un tenente della Royal Navy sempre pronto a svolgere in maniera efficiente gli ordini che gli vengono impartiti. È un personaggio che si muove con ironia e disinvoltura in scenari non semplici.

Pratt segue i temi del traditore, dell' eroe, del volo del mare e dell' imbecillità militare."

Di seguito, la copertina dell'ultima opera di Pratt intitolata "Morgan" più una serie di tavole nelle quali l'aereo Reggiane è il protagonista:

Hugo-Pratt-MORGAN-Lizard-1ªEd-cartonato

Jpeg

Jpeg

Nessun commento ancora

Lascia un commento